a-dripping-marker-font

SABATO 11 MAGGIO
Fabbrica del vapore
Ingresso da
Via Messina, 39 oppure
Via Giulio Cesare Procaccini 4
20154 Milano

#Breakingthesilence musica per i diritti e contro la tratta di esseri umani è una serata-evento promossa da Città Metropolitana di Milano in cui la musica Rap, Trap, Hip-Hop diventa voce capace di attivare la community di artisti, autori, musicisti ma anche di giovani appassionati. Strumento per far riflettere sul tema dei diritti umani e sul fenomeno della tratta e dello sfruttamento.

La serata

Sul palco si esibiranno artisti, cantanti ma anche performer e attori, in un mix di libertà espressiva, partecipazione attiva ed urgenza poetica! La serata inizierà con la performance di Alessia Gho, Tommaso Siviero e “Dokrain & Gtboy” i vincitori del concorso musicale #liberailtuosound, strofe contro la tratta, che canteranno live per la prima volta in assoluto il brano musicale #liberailtuosogno. Sarà poi la volta della Compagnia Teatrale degli Articiocch che improvviserà una “capsule piece” teatrale sul tema dei diritti riconosciuti e negati.

A seguire, otto giovani artisti emergenti, del panorama underground milanese si sfideranno in una Free-Style Battle senza esclusione di colpi, sul tema delle libertà e dei diritti. La serata si concluderà con Dj Set.

#Breakingthesilence

non è solo musica

Un’installazione immersiva, progettata dall’agenzia di comunicazione Starchestnut, offrirà un’esperienza emozionale, con la quale il pubblico sarà invitato a confrontarsi in maniera empatica sul fenomeno della tratta e ad esplorare il concetto di vulnerabilità della vittima.
Suoni e immagini per avvicinare il pubblico alle esperienze migratorie delle vittime di tratta.


L’ingresso per la serata è gratuito. Entrata diretta da via Messina, 39

La serata è aperta ad un pubblico di maggiorenni.

a-dripping-marker-font

Ingresso da Via Messina, 39 oppure Via Giulio Cesare Procaccini 4